Il Pollicino™ scende in campo con RDN – Rescue Drones Network ODV,  associazione di volontariato che impiega i droni per supportare la Protezione Civile.

 

TopView e Rescue Drones Network hanno firmato un accordo che prevede l’utilizzo del nostro dispositivo nelle numerose esercitazioni che RDN terrà nel corso dell’anno. L’iniziativa consentirà di testare e migliorare il servizio U-space di Network Remote ID in collaborazione con D-Flight nell’ambito del progetto U-ELCOME DSD.

Il Pollicino™ integrato con il portale d-flight, permette di tracciare i droni in tempo reale, garantendo maggiore sicurezza e controllo nelle operazioni di volo, e rendendo il volo conforme alle più recenti normative e standard U-space.

Ottimi risultati con condizioni meteo avverse

Tracking e dati

 

 

 

 

 

 

 

Il progetto U-ELCOME promuove l’implementazione dei servizi U1 e U2 dello U-space in Spagna, Italia e Francia, attraverso casi d’uso reali come la consegna di merci, ispezioni e lavori aerei in ambienti urbani e suburbani.

In questo contesto si inserisce Rescue Drone Network che svolgerà esercitazioni per tutto il 2024, al fine di:

  • Addestrare dei Volontari con procedure operative standardizzate, migliorandone la risposta ed il coordinamento con i Dipartimenti di Protezione Civile.
  • Condurre attività congiunte, ove possibile, con Autorità locali presenti oltre ad Enti ed Associazioni operanti nell’ambito della Protezione Civile e volontariato.

Sabato 24 Febbraio si è svolto il primo volo in Emilia-Romagna.

Il commento di RDN sui social:

“Mezzi al top e piloti estremamente esperti hanno permesso a noi di RDNODV di testare il dispositivo Pollicino™ di TopView volto a sviluppare i servizi U-space forniti da d-Flight incluso il servizio di Network Remote ID. Tutto questo nell’ambito del progetto SESAR  U-elcome. Le condizioni meteo hanno messo in mostra come professionalità e competenza possano comunque permettere operazioni non semplici. Grazie infinite al supporto delle Associazioni che ci hanno sostenuto e reso possibile questa Esercitazione”

Mappa dei soci RDN

Siamo molto lieti di collaborare con l’ODV Resce Drones Network, un incubatore nato nel 2018 che promuove la ricerca e l’applicazione di tecnologie innovative nel campo del soccorso.

RDN – Rescue Drones Network ha finora sviluppato una rete di pronto impiego di Aeromobili a Pilotaggio Remoto (Droni) per supportare le attività di soccorso, che ad oggi conta quasi 250 soci in tutta Italia , gestendo una flotta di oltre 500 droni professionali.

 

 

La rete RDN svolge una vasta gamma di attività di soccorso, che includono la ricerca di persone scomparse tramite termocamere, la supervisione aerea di incidenti stradali o ferroviari, il controllo degli incendi, il monitoraggio delle frane, l’ispezione preventiva di strutture, la documentazione forense post-evento, l’intervento di emergenza in caso di terremoti e alluvioni, il trasporto di ripetitori telefonici e sistemi di amplificazione per la comunicazione con la popolazione, nonché il trasporto di sangue, medicinali, attrezzature salvavita e beni essenziali.

 

Per saperne di più:

Pollicino™; Progetto U-elcome; Articolo Dronezine