Nome OVERHEAT

Stato In corso

Tipologia Integrazione di UAS: Innovative strategies for containership fires prevention and management

European Climate, Infrastructure and Environment Executive Agency (CINEA) under Grant agreement ID: 101076633

Inizio 1 feb 2026 – Fine 31 dic 2026

OBIETTIVO

Il trasporto marittimo rappresenta circa il 90% dei volumi del commercio globale.

Una delle criticità più importanti di questo tipo di trasporto è rappresentato dagli incendi dei cargo che, oltre a mettere in grave rischio il personale di bordo e la merce stessa, hanno anche un serio impatto ambientale colpendo in molti casi ampie zone costiere e aree marine protette.

Attualmente, non ci sono requisiti per l’installazione di sistemi fissi di rilevamento incendi sopra il ponte meteo di una nave portacontainer.

L’obiettivo principale delle innovative strategie per la prevenzione e la gestione degli incendi delle navi portacontainer (OVERHEAT) è prevenire e gestire gli incendi a bordo.

OVERHEAT offre nuove soluzioni per la prevenzione e gestione degli incendi. In partcicolare, lo sviluppo di una Soluzione Digitale (DS) fornirà l’immagine situazionale complessiva a bordo e attorno alla nave. Inoltre, l’integrazione di sensori IoT (fissi e mobili) e di UAS fornirà il sistema ad hoc per la prevenzione, il rilevamento precoce e la rapida risposta agli incendi.

OVERHEAT propone una nuova generazione di soluzioni digitali di gestione degli incendi: complete, integrate, in tempo reale e in linea con i regolamenti IMO (integrate nell’infrastruttura IT della nave).

L’impatto della soluzione proposta sarà valutato inizialmente attraverso attività di convalida in un ambiente simulato e successivamente eseguendo attività dimostrative in un ambiente reale, con casi d’uso che verranno identificati, descritti e dettagliati durante le attività di ricerca, per dimostrare la fattibilità e i benefici.

IL NOSTRO RUOLO

TOPVIEW condividerà con il consorzio l’esperienza sulle operazioni UAS e la loro integrazione in sistemi complessi, avendo come compito principale la personalizzazione e lo sviluppo di una stazione di ricarica UAS per l’ispezione delle navi. TopView ha una forte esperienza nell’integrazione dei droni con reti di sensori IoT e piattaforme digitali software, avendo già partecipato ad altre iniziative H2020 come i progetti SARA e PASSPORT, entrambi riguardanti droni Tethered in ambiente marittimo.